Verso un mercato unico dell’energia tra Italia e Balcani

online il settimanale

Non finisce qui. Nel 2020 il progetto Kep (Know-how exchange programme) per lo scambio di competenze regolatorie tra Italia, Albania, Montenegro e Serbia proseguirà e coinvolgerà anche la Bulgaria e la Repubblica della Macedonia del Nord. L’annuncio è arrivato nell’ultimo dei quattro seminari tecnici della seconda fase dell’iniziativa “Electricity integration in the Balkan Region: challenges and opportunities” (Roma, 27 novembre 2019). “Una nuova fase del progetto, confermata oggi per il 2020, consoliderà i risultati raggiunti fino ad ora e aggiungerà, con la partecipazione di Bulgaria e Macedonia del Nord, ulteriori prospettive in campo energetico per i Balcani”, ha commentato Stefano Saglia, componente del Collegio dell’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (Arera). Nell’apertura dell’ultimo numero di e7 anche un video commento di Saglia.

Dalla rete elettrica a quella idrica. La video intervista al presidente di Aqua Italia Lauro Prati sui risultati del primo Libro Bianco che riporta lo stato delle aziende italiane impegnate nel trattamento delle acque. E l’approfondimento con Niccolò Musu, project manager dell’Energy&Strategy Group della School of Management del Politecnico di Milano, sulla proposta di adottare i certificati blu per migliorare la qualità del Servizio idrico integrato sul territorio nazionale nell’intervista contenuta nell’ultima edizione del Water management.

Trasporti. Il navale cresce e guarda alla sostenibilità dichiara a e7 Zeno D’Agostino, presidente dell’Autorità di sistema portuale del mare Adriatico orientale. Nel “3 domande a” Susanna Dorigoni, ricercatrice dell’Università Bocconi, un approfondimento sulle potenzialità del gas per il trasporto marittimo.

Smart city. Il contributo dell’Esperto in gestione dell’energia Vincenzo Triunfo sul progetto di ricerca di Building-to-vehicle-to-building condotto da un gruppo di ricercatori dell’Università Federico II di Napoli e dell’Università di Bolzano.

Chiudono il numero le “News dalle aziende”, il “Visto su” Quotidiano Energia e Canale Energia.

e7, il settimanale di Quotidiano Energia

Economia circolare passando da reti, tecnologia, efficienza energetica, smart city, scenari e commenti: tutto questo è e7, il settimanale di Quotidiano Energia.

Il numero esce ogni mercoledì arricchito da contenuti multimediali in una veste grafica di impatto.

Un settimanale di approfondimento che guarda alle diverse sinergie del settore.

Il magazine interattivo è scaricabile anche in versione pdf.

Direttore responsabile: Agnese Cecchini

Registrazione presso il Tribunale di Roma con il n. 220/2013 del 25 settembre 2013

Editore: Gruppo Italia Energia s.r.l. socio unico

Server provider: FlameNetworks – Enterprise Hosting Solutions

Media Kit

Climate change, una sfida che stiamo
affrontando troppo lentamente

online il settimanale

11 Dicembre 2019 – La strada tracciata nel corso della Cop 21 di Parigi del 2015 non è stata percorsa con il giusto ritmo e i traguardi di sostenibilità restano lontani. Nonostante ciò arrivano buone notizie dallo sviluppo tecnologico e di mercato delle fonti rinnovabili, dunque la sfida può essere ancora vinta.
Questo, in sintesi, il messaggio emerso nel corso del Rome MED – Mediterranean Dialogues, che il 6 dicembre ha previsto una tavola rotonda sul tema del climate change, protagonista nella cover story del nuovo numero di e7. In cui abbiamo il comento video, in apertura numero, di Karim el Aynaoui, presidente del Policy center for a New South Marocco.

In questo percorso di transizione ambientale importante è anche l’aspetto occupazione, che nell’oil&gas trova ancora forme di appeal per il mercato. Ne abbiamo parlato con Davide Broggi, section manager della società di impiego Hays, che con e7 commenta la Salary Guide.

Completa il tema ambientale un articolo su una ricerca realizzata dall’Università di Birmingham rispetto alle emissioni di gas serra.

Oltre ad ambiente, ricerca e occupazione, importante è anche l’aspetto della sicurezza, tra i driver dell’uscita dal nucleare in Germania. Un percorso che ci spiega l’Ege Vincenzo Triunfo.

Infine, l’efficienza energetica, protagonista nel corso dell’undicesima Conferenza nazionale degli Amici della Terra, dove vediamo un focus sull’intervento di  Mauro Mallone del Mise e il presidente di Arera, Stefano Besseghini.

cid:9233289160-3Completano questo numero di e7, oltre le consuete rubriche (Visto su Canale Energia, Visto su Quotidiano Energia e News dalle Aziende), i video commenti di Alessandro Bratti (Ispra), Stefano Vignaroli (commissione parlamentare d’inchiesta sui rifiuti) e Lorenzo Bardelli (Arera) sul rapporto Rifiuti 2019 di Ispra, oltre a un approfondimento sui contenuti emersi nel corso del convegno “Safe city: le priorità del remote control”, organizzato da Prysmian Group e dall’associazione italiana per le trenchless technology (Iatt) il 3 dicembre. Nell’articolo una sintesi su alcuni progetti smart city in cui sono coinvolte Tim e Vodafone.

e7, il settimanale di Quotidiano Energia

Economia circolare passando da reti, tecnologia, efficienza energetica, smart city, scenari e commenti: tutto questo è e7, il settimanale di Quotidiano Energia.

Il numero esce ogni mercoledì arricchito da contenuti multimediali in una veste grafica di impatto.

Un settimanale di approfondimento che guarda alle diverse sinergie del settore.

Il magazine interattivo è scaricabile anche in versione pdf.

Direttore responsabile: Agnese Cecchini

Registrazione presso il Tribunale di Roma con il n. 220/2013 del 25 settembre 2013

Editore: Gruppo Italia Energia s.r.l. socio unico

Server provider: FlameNetworks – Enterprise Hosting Solutions

Media Kit

© Copyright - Gruppo Italia Energia S.R.L. P.iva 08613401002
Registrato presso il Tribunale di Roma con il n. 221 del 27 luglio 2012