Logistica nel trasporto più efficiente con l’intermodalità

Online e7

L’Associazione logistica intermodalità sostenibile (Alis) ha registrato un “abbattimento di oltre 1 milione e 200 mila tonnellate di emissioni di CO2” spostando “su direttrici intermodali superiori ai 600 km, circa 1.500.000 camion, pari a 40 milioni di tonnellate di merci in meno trasportate sull’intera rete stradale nazionale”. Apre l’ultimo numero del settimanale l’intervista al direttore generale, Marcello Di Caterina, sulle attività del cluster che riunisce 1.356 imprese italiane le quali operano con 105 mila mezzi.

Generazione di energia da fonti rinnovabili, monitoraggio ambientale e turismo. Sono molteplici le opportunità di riutilizzo delle piattaforme offshore impiegate per l’upstream di gas e petrolio, una volta giunte a fine vita. Questo il messaggio emerso venerdì 29 marzo a Ravenna, in occasione del seminario “Il futuro delle piattaforme: decommissioning e blue economy”, organizzato dalla Dgs Unmig del ministero dello Sviluppo economico nell’ambito della fiera Omc 2019.

Parte da Contursi Terme (Salerno) la sperimentazione sull’idrogeno di Snam. Il gruppo, lunedì 1° aprile, ha avviato ufficialmente l’immissione di una miscela di idrogeno al 5% in volume e gas naturale nella rete di trasporto. Presenti l’a.d. del gruppo, Marco Alverà, e il sottosegretario al Mise, Andrea Cioffi. La fase di test, prima di questo genere in Europa, prevede la fornitura di H2ng (miscela di idrogeno e gas) a due imprese industriali della zona, un pastificio e un’azienda di imbottigliamento di acque minerali.

Ricerca e innovazione. “L’accordo di cooperazione firmato a San Pietroburgo ha una durata di cinque anni e ha il compito di implementare la collaborazione su ricerca, didattica e trasferimento tecnologico”, spiega a e7 Stefano Lo Russo, docente di Geologia Applicata al Politecnico di Torino e referente del rettore per i Rapporti con la Federazione Russa, intervistato sull’accordo siglato tra il Politecnico di Torino, Gazprom Neft PJSC e la Peter the Great St. Petersburg Polytechnic University.

Chiudono il numero le news su “Economia circolare tra agricoltura biologica e industria chimica”, “Engie e Brianza Energia Ambiente insieme per l’ambiente” e “ENI e Consorzio Italiano Biogas (CIB) insieme per il biometano”.

e7, il settimanale di Quotidiano Energia

Economia circolare passando da reti, tecnologia, efficienza energetica, smart city, scenari e commenti: tutto questo è e7, il settimanale di Quotidiano Energia.

Il numero esce ogni mercoledì arricchito da contenuti multimediali in una veste grafica di impatto.

Un settimanale di approfondimento che guarda alle diverse sinergie del settore.

Il magazine interattivo è scaricabile anche in versione pdf.

Direttore responsabile: Agnese Cecchini

Registrazione presso il Tribunale di Roma con il n. 220/2013 del 25 settembre 2013

Editore: Gruppo Italia Energia s.r.l. socio unico

Server provider: FlameNetworks – Enterprise Hosting Solutions

Media Kit

Rinnovabili, cresce la domanda ma autorizzazioni lente

Online e7

Le rinnovabili domani? Forse già oggi perché, per rispettare l’agenda al 2025 prevista dal Piano nazionale energia e clima presentato dal Governo, serve una crescita di 2 GW all’anno di produzione da Fer. Uno sforzo per la rete, ma sopratutto per la burocrazia dati i tempi di permitting molto, troppo lunghi: tra i 6 e gli 8 anni. Tempistiche che sembrano andare totalmente controcorrente con i trend mondiali: non è un caso che le venti maggiori utility europee si occupano di rinnovabili. “Spesso sono le componenti autorizzative e di accettabilità sociale a frenare il fenomeno, non aspetti industriali”, ha commentato il presidente dell’Arera, Stefano Besseghini, intervenuto durante la presentazione dell’Irex annual report “Rinnovabili domani” al convegno Althesys, che si è tenuto il 9 aprile al Gse a Roma.

L’ultimo numero del settimanale e7 apre con le video interviste al presidente Arera e al ceo Althesys, Alessandro Marangoni, e con l’intervento del sottosegretario al Mise, Davide Crippa.

Tecnologia. Tra generazione diffusa e investimenti, il futuro del mini idro in Italia nell’approfondimento a Flavio Andreoli Bonazzi, presidente del consiglio di amministrazione di Epico Srl. La progettazione delle reti in modo smart con il Bim nell’intervista a Silvio Bosetti, presidente della Fondazione dell’Ordine degli Ingegneri di Milano.

Ambiente. L’analisi sul contributo della gestione ambientale all’economia circolare al convegno annuale dell’Associazione nazionale gestori ambientali, occasione per la consegna dei premi alle aziende distintesi con progetti rilevanti ai fini sociali, occupazionali ed economici. Intervista a Martino Landi, presidente di Faib Confesercenti, sulle iniziative di protesta e mobilitazione a “tutela dei gestori” della rete Esso programmate per la settimana.

Chiudono il numero le ultime novità del settore. Una news anche sulla consegna del premio giornalistico Bonvesin De La Riva, per la prima volta promosso da MM Spa, alla redazione di e7 per il dossier del 3 ottobre 2018 “L’acqua che dà forma a storia, economia, arte e tecnologia”.

e7, il settimanale di Quotidiano Energia

Economia circolare passando da reti, tecnologia, efficienza energetica, smart city, scenari e commenti: tutto questo è e7, il settimanale di Quotidiano Energia.

Il numero esce ogni mercoledì arricchito da contenuti multimediali in una veste grafica di impatto.

Un settimanale di approfondimento che guarda alle diverse sinergie del settore.

Il magazine interattivo è scaricabile anche in versione pdf.

Direttore responsabile: Agnese Cecchini

Registrazione presso il Tribunale di Roma con il n. 220/2013 del 25 settembre 2013

Editore: Gruppo Italia Energia s.r.l. socio unico

Server provider: FlameNetworks – Enterprise Hosting Solutions

Media Kit

Riforma Class Action, le novità
per il settore energetico

Online e7

Lo scorso 3 aprile è stato approvato in via definitiva dal Senato il disegno di legge n. 844 riguardante la riforma della Class Action. “Il primo elemento positivo che segnaliamo è, ad esempio, il passaggio della class action dal Codice del consumo al Codice di procedura civile” commenta a e7 Marco Vignola, responsabile del settore energia dell’UNC – Unione Nazionale Consumatori nell’approfondimento sugli effetti nel settore energetico. Vignola ha anche puntualizzato: ”La vera novità è il potenziamento della fase di adesione dei singoli danneggiati alla class action consentita adesso sia nella fase iniziale, quando l’azione di classe è dichiarata ammissibile, sia successivamente, quando c’è la sentenza di accoglimento”.

Il 13 aprile ha fatto tappa a Roma il campionato delle monoposto elettriche. Su e7 le foto e i commenti della Formula E con un’attenzione all’innovazione tecnologica sul settore delle e-car.

Restando in tema di mobilità nel “Visto su” di Canale il tema dei varchi elettronici attivi nel Tridente romano dal 2 maggio. Aperto un tavolo di confronto tra mobility manager, Comune e Atac per scongiurare i disagi nel centro della Capitale.

Il “Visto su” di QE evidenzia la protesta di Filctem, Flaei e Uiltec che annunciano “un presidio” sotto la sede del Mise proprio in concomitanza con la riunione di domani (oggi ndr.)

Tra i vegetali studiati per sostituire le fossili nell’autotrazione c’è la microalga spirulina. Con questa considerazione nasce l’iniziativa di Tolo Green che ha inaugurato a Milis e Arborea, in Sardegna, due impianti di coltivazione. “Il progetto è nato per creare un’attività di carattere agricolo all’interno delle serre fotovoltaiche”, spiega a e7 l’au dell’azienda Gilberto Gabrielli mentre nonostante l’interesse iniziale verso i carburanti, il target della coltivazione in questo momento è indirizzato al  settore alimentare, considerato più redditizio nel breve termine.

Nel “3 domande a” Dario Di Santo, managing director di Fire, traccia a e7 gli elementi principali del confronto dei relatori intervenuti a Roma rispetto il sistema dei certificati bianchi, nel corso della VIII Conferenza dell’associazione (10 aprile).

Chiudono il numero le “news aziende” e i report dell’Osservatorio Anie e di Unione Petrolifera rispetto l’andamento dei comparti e un veloce confronto sulle prospettive di approvvigionamento energetico con l’ing. Aldo Pizzuto, Direttore del Dipartimento Tecnologie Energetiche presso l’Enea.

e7, il settimanale di Quotidiano Energia

Economia circolare passando da reti, tecnologia, efficienza energetica, smart city, scenari e commenti: tutto questo è e7, il settimanale di Quotidiano Energia.

Il numero esce ogni mercoledì arricchito da contenuti multimediali in una veste grafica di impatto.

Un settimanale di approfondimento che guarda alle diverse sinergie del settore.

Il magazine interattivo è scaricabile anche in versione pdf.

Direttore responsabile: Agnese Cecchini

Registrazione presso il Tribunale di Roma con il n. 220/2013 del 25 settembre 2013

Editore: Gruppo Italia Energia s.r.l. socio unico

Server provider: FlameNetworks – Enterprise Hosting Solutions

Media Kit

© Copyright - Gruppo Italia Energia S.R.L. P.iva 08613401002
Registrato presso il Tribunale di Roma con il n. 221 del 27 luglio 2012