Il riscatto dell’idrogeno punta sulla cittadinanza attiva

Online e7

Un processo di democrazia partecipata dell’energia che saluta le fonti fossili e abbraccia quelle rinnovabili, in particolare il gas idrogeno in sostituzione dei più tradizionali Gpl e metano. “In Italia è ormai necessaria, anzi indispensabile, una legge quadro sulla questione della transizione energetica. Il vettore idrogeno rinnovabile sarà un componente fondamentale di questo processo, come energy storage, utilizzando l’elettricità in surplus delle fonti di energia rinnovabile discontinua”. Così il presidente della Fondazione H2U-The Hydrogen University Nicola Conenna ha presentato, il 31 gennaio al Senato, la proposta di legge di iniziativa popolare sulla Transizione energetica per l’Italia. L’iniziativa ha ricevuto l’appoggio del vicepresidente del Gruppo Misto Maurizio Buccarella. Nel numero di e7 di oggi anche l’intervista video con Conenna.

Con Davide Chiaroni, vicedirettore dell’Energy&Strategy Group parliamo del Water management report alla luce della proposta di legge n.52, prima firmataria Federica Daga (M5S) ,al vaglio alla Camera relativa alla gestione pubblica del ciclo idrico integrato e alle richieste dei consorzi di bonifica.

Nel numero anche il richiamo all’impegno e alle opportunità di efficienza energetica nell’ambito dei pubblici servizi della ristorazione. A cui segue l’intervista a Dario Di Santo direttore della Federazione per l’uso razionale dell’energia (Fire) con cui approfondiamo osservazioni e proposte iell’associazione ni merito al Fondo nazionale per l’efficienza energetica, presentato nella sede del Mise lo scorso 15 gennaio.

Infine vediamo alcuni scenari sulla variazione del costo del petrolio inserito in un’analisi ad ampio spettro sulle realtà geopolitiche del comparto e un approfondimento sul Nord Stream 2.

e7, il settimanale di Quotidiano Energia

Economia circolare passando da reti, tecnologia, efficienza energetica, smart city, scenari e commenti: tutto questo è e7, il settimanale di Quotidiano Energia.

Il numero esce ogni mercoledì arricchito da contenuti multimediali in una veste grafica di impatto.

Un settimanale di approfondimento che guarda alle diverse sinergie del settore.

Il magazine interattivo è scaricabile anche in versione pdf.

Direttore responsabile: Agnese Cecchini

Registrazione presso il Tribunale di Roma con il n. 220/2013 del 25 settembre 2013

Editore: Gruppo Italia Energia s.r.l. socio unico

Server provider: FlameNetworks – Enterprise Hosting Solutions

Media Kit

Risparmio energetico e riduzione perdite con le dorsali idriche in Brianza

Online e7

Con l’inaugurazione dell’hub di Aicurzio (MB), il 6 febbraio scorso, si conclude il terzo dei quattro progetti in cui è stata suddivisa la realizzazione da parte di Gruppo Cap del sistema delle dorsali dell’acqua della Brianza. Le perdite reali in termini di volume potrebbero essere minime, “del 3-5%” spiega a e7 il direttore gestione Acquedotto Gruppo CAP Davide Chiuch, rispetto alla “media del 20%” registrata dall’utility in altri tratti della rete idrica gestita. Se considerata una vita utile di 30-50 anni si può riuscire, prosegue Chiuch, a “tenere basso il valore di pressione in rete, ottimizzando la pressione, è possibile avere un risparmio energetico costante nel tempo”.

Finanza, rinnovabili e cambiamento climatico. L’intervista a Fabrizio Boaron, investment partner di WRM Group, sulla prima operazione per il mercato italiano di acquisizione di crediti energy da fonti rinnovabili che interessa impianti FV per una potenza complessiva di circa 90 MWp. L’approfondimento con Georg Kell, presidente di Arabesque ed ex direttore esecutivo dello United Nations Global Compact, e con Henrik O. Madsen, presidente del Norwegian Research Council ed ex presidente e ceo di DNV GL, sui rischi per quelle imprese che non affrontano in modo adeguato il tema della decarbonizzazione.

Il Tar della Sardegna ha stabilito, con due sentenze distinte, l’illegittimità della procedura posta in essere dalla Regione Sardegna che, con due differenti determinazioni, aveva disposto la revoca delle Autorizzazioni uniche per due impianti fotovoltaici di TerniEnergia da 1,6 MW totali. L’azienda aveva presentato ricorso per l’annullamento dei provvedimenti di revoca delle autorizzazioni uniche di queste due strutture.  Il commento con l’avvocato Andrea Sticchi Damiani.

Scenari. Uno sguardo al potenziale dell’industria delle rinnovabili nel pieno della crisi politica in Venezuela e il commento con G.B. Zorzoli, Consigliere Aiee e Presidente del Coordinamento Free, sugli spunti emersi dalla tavola rotonda conclusiva dell’evento Aiee “Il settore energetico nel 2018 e le prospettive per il 2019”.

e7, il settimanale di Quotidiano Energia

Economia circolare passando da reti, tecnologia, efficienza energetica, smart city, scenari e commenti: tutto questo è e7, il settimanale di Quotidiano Energia.

Il numero esce ogni mercoledì arricchito da contenuti multimediali in una veste grafica di impatto.

Un settimanale di approfondimento che guarda alle diverse sinergie del settore.

Il magazine interattivo è scaricabile anche in versione pdf.

Direttore responsabile: Agnese Cecchini

Registrazione presso il Tribunale di Roma con il n. 220/2013 del 25 settembre 2013

Editore: Gruppo Italia Energia s.r.l. socio unico

Server provider: FlameNetworks – Enterprise Hosting Solutions

Media Kit

© Copyright - Gruppo Italia Energia S.R.L. P.iva 08613401002
Registrato presso il Tribunale di Roma con il n. 221 del 27 luglio 2012